Cinema: a Benigni premio Langhe Roero e Monferrato

Riconoscimento Film Commission Piemonte alla Nuvola Lavazza

(ANSA) - TORINO, 29 NOV - Dopo Paolo Sorrentino e Matteo Garrone, la terza edizione del Premio Langhe Roero Monferrato va a Roberto Benigni. Una "personalità di enorme carisma che da anni connota la scena culturale del nostro Paese e non solo", sottolinea Paolo Damilano, presidente di Film Commission Torino Piemonte, che organizza la serata alla Centrale della Nuvola Lavazza in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema. Il ricavato a favore della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro, partner e co-organizzatrice del premio.
    "Questa edizione del Premio ha raggiunto un livello di eccellenza di cui vado davvero molto fiero", aggiunge Damilano, ricordando che l'obiettivo principale del Premio è raccogliere fondi "per una causa irrinunciabile, nobile e urgente come la ricerca sul cancro".
    Nel corso della serata, Film Commission Torino Piemonte ha annunciato che la Sala Movie, cuore della sede di via Cagliari, sarà intitolata a Paolo Tenna, ad di Film Investimenti Piemonte morto sei mesi fa. "Un modo significativo e concreto - conclude Damilano - per avere Paolo sempre vicino e ricordare il grande lavoro che ha svolto a favore del cinema piemontese". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA