Milano Film Festival con 7 anteprime

Anche immigrazione e ambiente tra i temi della rassegna

(ANSA) - MILANO, 23 SET - Sarà popolare ma anche da veri cinefili il Milano Film Festival, la kermesse curata da Gabriele Salvatores (affiancato da Alessandro Beretta) in cui trovano spazio anche i grandi temi di oggi come i flussi migratori e l'ambiente, in programma dal 4 al 10 ottobre al The Space Cinema Odeon. 'The beach bum' con Matthew McConaughey inaugurerà il festival con l'anteprima italiana dell'ultimo film del regista Harmony Korine, mentre a chiudere la rassegna saranno le premiazioni dei diversi film e corti in concorso. Oltre alle sezioni dei lungometraggi (sette titoli tutti in anteprima italiana) e dei corti (41 film brevi di registi under 40 selezionati tra 1500) e del cinema indipendente italiano con 'Incontri italiani', novità di questa edizione è la sezione 'Industry' dedicata alla filiera dell'audiovisivo "per conoscere il cinema dal suo interno", ha detto Salvatores.
    Spazio anche per i grandi temi sociali come i fenomeni migratori con l''Immigration Day' e l'ambiente nella rassegna 'Other Natures'.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA