Il cartoon Leo da Vinci sbarca in America

Il film d'animazione made in Italy sarà presto anche un serie tv

Il film d'animazione, Made in Italy, "Leo da Vinci - Missione Monna Lisa" è pronto a volare oltreoceano e a sbarcare negli States. Dal 2 agosto il cartoon, prodotto da Gruppo Alcuni di Treviso, per la regia di Sergio Manfio, anche coautore della sceneggiatura insieme al fratello Francesco Manfio, con la collaborazione di Anna Manfio e Davide Stefanato, sarà in 18 città di 9 stati americani: da Denver (Colorado) a Portland (Oregon), passando per Portsmouth (Ohio) e Houston (Texas).
La storia è quella del grande scienziato toscano, prima che il mondo conoscesse il suo straordinario ingegno. Il Leo immaginato da Manfio, è un adolescente alle prese con le sue idee geniali ancorché strampalate, con l'amico Lorenzo ad aiutarlo e con Lisa (la giovane Monna Lisa) ad osservarli senza troppa convinzione. Di ritorno da una gita al lago, dove Leo ha provato la sua ennesima invenzione, i tre ragazzi scoprono che la casa di Lisa e i campi hanno preso misteriosamente fuoco. Per aiutare Lisa e suo padre che hanno perduto tutto, Leo e Lorenzo vanno alla ricerca di un tesoro nascosto, contro un gruppo di temibili pirati. Tra avventura e commedia, il film si rivolge alle famiglie.
Dopo il grande schermo, uscirà in dvd e anche sulle televisioni via cavo e pay Tv. La distribuzione negli Stati Uniti è solo un altro tassello del successo dell'opera, per il quale sono stati già firmati accordi in oltre 60 Paesi. "Nell'ideare e produrre Leo da Vinci eravamo consapevoli che il genio toscano godeva di una grande fama - racconta il regista - ma non pensavamo che fosse così vasta e capillare in tutto il mondo. Soprattutto siamo colpiti dal successo che sta ottenendo il nostro giovane Leo, che è stato apprezzato proprio perché non abbiamo proposto un "piccolo genio" bensì un ragazzino a tutto tondo con i suoi dubbi, i suoi limiti e le sue difficoltà. Siamo felici anche per i giudizi positivi che abbiamo ricevuto per il personaggio di Lisa che, pur in una avventura ambientata nel 1466, si è rivelata una ragazza moderna e reale".
Il successo ottenuto è stato di stimolo ad accelerare i tempi per la produzione della serie televisiva (52 episodi da 13 minuti) ideata da Sergio e Francesco Manfio e coprodotta con Rai ragazzi, Cosmos Animation Singapore e All Rights Entertainment.
Le prime 13 puntate di "Leo da Vinci" andranno in onda su Rai Gulp dal 10 settembre.

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA