Matt Dillon diventa Premio Nobel Capecchi

Provincia Bolzano sostiene anche film su Cagnotto e Dallapè

Diventa un film l'incredibile storia del premio Nobel per la medicina Mario Capecchi, i cui panni vestirà l'attore Matt Dillon. Capecchi durante la Seconda Guerra finì sul Renon, in Alto Adige, e dopo l'arresto di sua madre che era di origine tedesca, morta poi in un campo di concentramento, fu portato in un orfanotrofio. Il film viene sostenuto dalla Provincia di Bolzano, assieme a sette altri progetti cinematografici, come uno sulle campionesse di tuffo Tania Cagnotto e Francesca Dallapè e un altro sull'alpinista e autore altoatesino Robert Peroni.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA