Cecchi Gori a Firenze per film su di lui

Seguito da telecamere prima allo stadio Franchi e poi a cimitero

(ANSA) - FIRENZE, 25 MAR - Vittorio Cecchi Gori a Firenze per girare una parte importante del docufilm sulla sua vita diretto da Simone Isola e Marco Spagnoli, e prodotto da Giuseppe Lepore.
    La lavorazione è iniziata nel gennaio scorso e la speranza è di poterlo portare alla prossimo Mostra del cinema di Venezia. Costantemente ripreso dalle telecamere, il produttore ed ex presidente della Fiorentina, è arrivato allo stadio Artemio Franchi dove ha incontrato Giancarlo Antognoni. Ma il momento per lui più importante è stata la visita sulla tomba del padre Mario e della mamma, al cimitero delle Porte Sante. Visibilmente commosso Cecchi Gori è poi salito davanti all'ingresso della basilica di San Miniato per una preghiera. Poi un pranzo veloce prima di scendere in centro per una breve passeggiata in piazza della Signoria e in piazza Duomo. Per il docufilm sono stati intervistati alcuni dei registi e degli attori che con lui hanno lavorato: Roberto Benigni, Giuseppe Tornatore, Carlo Verdone, Leonardo Pieraccioni e Marco Risi.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA