Oscar fuori diretta, Hollywood protesta

Da Clooney a De Niro in lettera chiedono riconsiderare decisione

(ANSA) - NEW YORK, 15 FEB - E' un insulto. Hollywood si rivolta contro l'Academy per la decisione di premiare alcune categorie fuori diretta per motivi di tempo. Le categorie che saranno premiate off air durante la 91/a cerimonia degli Oscar saranno miglior fotografia, montaggio, trucco e acconciature e live-action short.
    In una lettera all'organizzazione del premio più importante del cinema e firmata tra gli altri da Alfonso Cuaron, Christopher Nolan, Guillermo del Toro, George Clooney, Brad Pitt, Robert De Niro, Elizabeth Banks, si chiede di riconsiderare la decisione: "Non si tratta nient'altro che di un insulto a coloro che hanno dedicato la vita e la passione alla professione".
    La decisione di premiare alcune categorie 'off-air' è stata annunciata lo scorso agosto con lo scopo di contenere la durata dello show nelle tre ore. Per il futuro dalle quattro alle sei categorie a rotazione saranno premiate fuori trasmissione. Gli Oscar si terranno il 24 febbraio e per la seconda volta nella storia non avranno un presentatore.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA