'Ovunque proteggimi' a festival Usa

Angius unico italiano in concorso al Santa Barbara Festival

(ANSA) - CAGLIARI, 10 GEN - Dalla Sardegna alla California, con destinazione uno dei più prestigiosi festival americani di cinema. Dopo il grande successo di critica e pubblico, Ovunque proteggimi del regista sassarese Bonifacio Angius - attualmente in programmazione nelle sale dell'isola e della penisola - è l'unico film italiano in concorso alla 34/a edizione del Santa Barbara International Film Festival, in programma nella cittadina della California dal 29 gennaio al 9 febbraio.
    Angius e gli attori protagonisti del film - Francesca Niedda, Alessandro Gazale e il piccolo Antonio Angius, al suo primo ruolo sul grande schermo - saranno presenti in sala per la proiezione e vivranno da vicino l'atmosfera elettrizzante del festival che tutti gli anni dal 1986 richiama migliaia di cinefili, attratti dalle decine di film che arrivano da tutto il mondo e dalla presenza di star internazionali. E' inoltre considerato, per i film americani, l'anticamera degli Academy Awards.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA