Spacey, cadono accuse reati sessuali '92

Per tribunale LA caso in prescrizione e vittima maggiorenne

(ANSA) - NEW YORK, 5 SET - Kevin Spacey non sarà perseguito per accuse di presunti reati sessuali commessi nel 1992. Lo ha stabilito il tribunale di Los Angeles specificando che il reato è andato in prescrizione per lo stato della California. Lo scorso aprile, gli inquirenti avevano confermato che era stata aperta un'indagine sull'ex star di 'House of Cards' in seguito ad un caso di abusi sessuali ai danni di un uomo avvenuti appunto negli anni '90. All'epoca, tuttavia, la presunta vittima era maggiorenne.
    Resta invece sotto indagine un altro caso avvenuto presumibilmente nel 2016. Il tribunale di Los Angeles ha fatto cadere le accuse anche per l'attore Steven Seagal. Anche nel suo caso il presunto reato, che risale al 1993, è andato in prescrizione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA

VideoAnsatg delle 12 (ANSA)
25 settembre, 11:25

Ansatg delle 12