Del Toro, va raggiunta parità di genere

Presidente giuria, film Netflix? Conta solo ciò che vedo

(ANSA) - VENEZIA, 29 AGO - L'obiettivo per la parità di genere nel cinema "credo sia del 50/50 entro il 2020 e va raggiunto. C'è un vero problema a livello culturale che va risolto, ci sono molte voci che non vengono ascoltate e devono esserlo. La questione non sono le quote ma capire a fondo il problema. Parlarne e farsi domande è necessario, perché per molti decenni non è stato fatto". Parola di Guillermo Del Toro, Leone d'oro 2017 con La forma dell'acqua e presidente della giuria del concorso Venezia 75 alla Mostra del Cinema di Venezia di quest'anno. Il regista messicano, nella conferenza stampa dedicata alle giurie del Festival, affronta alcuni dei temi causa di polemiche nelle ultime settimane, dalla scarsa presenza di opere di registe alla Mostra, ai film di Netflix. Del Toro si impegna anche in prima persona per la parità di genere: "Sto producendo cinque film e tre sono diretti da donne.
    Bisogna anche far sì che nelle giurie dei festival ci sia un giusto equilibrio tra uomini e donne, come vediamo qui''.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA