Ruzowitzky e Messner girano in A.Adige

Secondo call della Provincia di Bolzano per 1,48 mln euro

(ANSA) - BOLZANO, 19 GIU - L'Alto Adige continua a imporsi come una delle film location più apprezzate. La giunta provinciale, approvando il secondo call per il finanziamento di progetti cinematografici, ha dato parere positivo alla proposta presentata da Idm Alto Adige, che prevede il sostegno a 12 tra film e documentari, per un investimento complessivo di 1,48 milioni di euro.
    Sette film sono italiani, 3 arrivano dalle Germania e 2 dall'Austria. Per quanto riguarda il secondo call 2018, tra i progetti in cantiere spicca quello del registra austriaco Stefan Ruzowitzky, premio Oscar per il miglior film straniero (Il falsario - Die Fälscher) nel 2008, che girerà a Solda una parte delle scene di Narziss und Goldmund, trasposizione cinematografica del romanzo "Narciso e Boccadoro" di Herman Hesse. Prosegue la trilogia di Reinhold Messner sulla storia dell'alpinismo (titolo provvisorio: Mord am Unmöglichen), da segnalare anche Luca+Silvana del regista Stefano Lisci (autore di Bar Mario) prodotto dalla Cooperativa 19.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA