Torna Pacific Rim, il nemico è tra noi

Boyega mattatore in un nuovo scontro tra robot e mostri

(ANSA) - ROMA, 21 MAR - Dopo aver conquistato il pubblico nel ruolo di Finn nei sequel di Star Wars, il londinese di origini nigeriane 26enne John Boyega sta consolidando il suo status di nuovo divo. E' infatti mattatore (e co-produttore) nel ritorno dei robottoni Jaegers contro i Kaiju (i grandi mostri del cinema fantasy giapponese) di Pacific Rim - La rivolta, sequel di Stephen S. DeKnight, del film diretto nel 2013 da Guillermo Del Toro (oltre 411 milioni di dollari nel mondo al botteghino).
    Il seguito, in uscita il 22 marzo in 280 sale con Universal, punta meno sullo spessore dei personaggi e sullo sguardo umanista voluti nel primo film da Del Toro (rimasto come coproduttore), per focalizzarsi su action, adrenalina e effetti speciali, in uno stile che ricorda i Transformers. Il tutto con l'aggiunta di un tono ironico da fumetto riflesso soprattutto dal 'nuovo cattivo' umano (o quasi). Nel cast, fra gli altri, anche Scott Eastwood e Cailee Spaeny, Burn Gorman, Charlie Day e Rinko Kikuchi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA