Puoi baciare lo sposo, anteprima Torino

Promossa da Lovers festival e Diversity presieduta da Vecchioni

(ANSA) - TORINO, 23 FEB - Si tiene a Torino, il 27 febbraio, per iniziativa di Lovers Film Festival-Torino Lgbtqi Visions e dell'associazione Diversity, presieduta da Francesca Vecchioni e mirata a 'valorizzare l'inclusione contro pregiudizi e discriminazioni', l'anteprima nazionale del film 'Puoi baciare lo sposo' di Alessandro Genovesi.
    La serata, presenti anche il regista e i protagonisti Cristiano Caccamo e Salvatore Esposito, Francesca Vecchioni e i vertici di Lovers, il presidente Giovanni Minerba e la direttrice Irene Dionisio, vuole anche essere un'occasione per riflettere sulla cultura come strumento per superare discriminazioni e ogni tipo di omofobia. Il film di Genovesi sarà in sala dall'1 marzo. "'Puoi baciare lo sposo', come nella migliore tradizione della commedia italiana, racconta l'evoluzione della nostra società facendo ridere e, nello stesso tempo, riflettere - dice Vecchioni - la sua forza è nel linguaggio capace di parlare a tutti. Il cinema ha sempre contribuito a formare l'immaginario collettivo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA