Harvard ritira onorificenza a Weinstein

Medaglia attribuita tre anni fa per contributo cultura nera

Harvard ritira una importante onorificenza concessa a Harvey Weinstein, l'ex boss della Miramax accusato da oltre 40 donne di abusi sessuali. L'ateneo americano si e' ripreso la medaglia W.E.B Du Bois attribuita al potente produttore nel 2014 per il suo contributo alla cultura africana e dei neri d'America.

All'epoca il comitato esecutivo dell'Hutchins Center for African and African American Research, un gruppo di 5 professori, aveva votato all'unanimita' per la medaglia a Weinstein. Altrettanto unanime e' stato il voto per ritirare l'onorificenza alla luce delle accuse.

La medaglia Du Bois e' il più alto onore che Harvard concede per i contributi alla cultura nera. In passato e' andata tra gli altri a Oprah Winfrey, Muhammed Ali e Maya Angelou. Harvard si unisce a altre istituzioni che hanno fatto terra bruciata attorno a Weinstein: il produttore e' stato espulso dall'Accademia degli Oscar, dalla sua stessa società cinematografica e il presidente francese Macron ha ritirato la Legion d'onore.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA