A Ralph Fiennes il passaporto serbo

Incontro con presidente Vucic. 'Mai pensato di diventare serbo'

(ANSA) - BELGRADO, 24 SET - Il regista e attore britannico Ralph Fiennes è stato ricevuto a Belgrado dal presidente serbo Aleksandar Vucic, che gli ha ufficialmente consegnato il passaporto serbo. "Noi serbi siamo felici perché lei ora non è solo un nostro amico ma anche un connazionale", ha detto Vucic. "Benvenuto in Serbia, da ora in poi lei verrà qui come a casa sua e non più da ospite", ha aggiunto il presidente. Fiennes, ringraziando, si è mostrato felice del nuovo passaporto. "Mai avrei pensato di diventare un cittadino serbo.
    Grazie per aver accettato un inglese nel vostro Paese. Sono onorato", ha detto l'attore leggendo un appunto in serbo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA