Chiude festival Lovers, vince The Wound

Cerimonia premiazione, musical Hello Again e grande festa

(ANSA) - TORINO, 20 GIU - Il film sudafricano 'The Wound' del regista John Trengove, storia di un gruppo di adolescenti di etnia xhosa alle prese con la circoncisione che segna per loro il passaggio alla vita adulta, si è aggiudicato il premio principale 'Ottavio Mai' all'interno del concorso internazionale lungometraggi del 32/o Lovers Film Festival di Torino, che si conclude questa sera. Il film, sostenuto dal TorinoFilmLab, fucina di film sempre più apprezzati nei festival non solo europei, era stato presentato in anteprima al Sundance Film Festival 2017, e successivamente alla Berlinale Panorama. Una menzione speciale è andata all'americano 'Women Who Kill' di Ingrid Jungermann, dramedy urbano tra il melò e il thriller, pluripremiato in altri festival. Miglior documentario 'Chang Dui Hua', di Hui-chen Huang, di Taiwan, storia di una donna bambina sposata ad un uomo violento da cui divorzia.
    Stasera il festival, il cui pubblico è in aumento, chiude con la premiazione, il musical 'Hello Again' e la festa ai Murazzi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA