Corto di Scola a Cortinametraggio

Tra gli ospiti Laura Morante e fratelli Vanzina

(ANSA) - ROMA, 14 MAR - Parte con il poco conosciuto '43-'97', un corto diretto da Ettore Scola, al quale è dedicata la rassegna quest'anno, l'11/a edizione di Cortinametraggio (14 - 20 marzo). L'opera di Scola faceva parte del progetto corale composto da 10 mini film, realizzato nel 1997 dal produttore Giorgio Leopardi, che aveva fra gli altri autori anche Monicelli e Pontecorvo. In 43-97 si racconta la fuga di un ragazzino ebreo che durante i rastrellamenti nazisti si rifugia in una sala cinematografica. Fra gli altri appuntamenti di Cortinametraggio, c'è il concorso, con 15 corti di commedia finalisti, selezionati fra oltre 400, il 50% in più dell'anno scorso; 14 book trailers scelti fra i cento proposti; cinque Web series edite e 5 inedite selezionate tra le 50 proposte. Tra gli ospiti, Laura Morante, i fratelli Vanzina, Francesco Bruni, Violante Placido, Anna Falchi, Francesca Cavallin, Ludovico Girardello, il giovane protagonista de Il ragazzo invisibile di Salvatores.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA