Carlo Vanzina, racconto i Nonni bastardi

Nel prossimo film torna il sodalizio con la Filmauro

(ANSA) - ROMA, 8 MAR - 'Nonni bastardi' questo l'accattivante titolo del prossimo film di Carlo Vanzina, una commedia che mette in scena i nuovi inediti rapporti tra nipoti e nonni della generazione 2.0. Un film ancora tutto da concepire che vede però il ritorno della collaborazione tra il regista e la Filmauro di Aurelio e Luigi De Laurentiis. Una collaborazione che si era interrotta nel 2004, 12 anni fa, con il film 'Le barzellette', in cui Carlo era regista, mentre guardando più vicino, i fratelli Vanzina insieme a Neri Parenti avevano messo mano alla sceneggiatura di Vacanze di Natale a Cortina nel 2011.
    La storia spiega Vanzina:''ha come protagonisti due nonni che si ritrovano a dover gestire due ragazzini, per portarli in vacanza. Ora, va detto, che questi due nonni si odiano e non accettano per niente questo compito che nasce solo dal fatto che i loro figli hanno litigato. In questa occasione, i nonni scoprono quanto i nipoti siano poco politically correct e, quest'ultimi, quanto i nonni siano divertenti''.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA