In sala l'avventura di Astrosamantha

L'1 e 2 marzo il docu che racconta l'avventura di tre anni

(ANSA) - ROMA, 26 FEB - Dalla preparazione all'addestramento, dalla partenza alla missione fino al ritorno sulla terra. E' durata tre anni l'avventura di Samantha Cristofoletti, detentrice del primato di permanenza nello spazio (200 giorni) nella seconda missione più lunga dell'Agenzia spaziale italiana.
    Quei tre anni sono la sceneggiatura di un docu-film a lei dedicato da Gianluca Cerasola, 38 anni, romano, produttore e regista, fondatore di Morol. "Astrosamantha, La donna dei record nello spazio", nelle sale The Space l'1 e il 2 marzo, è una sintesi di 130 milioni di chilometri percorsi a una velocità di 28 mila chilometri. Le immagini sono arricchite da retroscena, aneddoti e curiosità sulla vita in orbita. Ma ci sono anche momenti importanti a terra, dalla promozione ad astronauta nel 2010 fino al lancio il 23 novembre 2014 dal Kazakistan. La voce narrante è quella di Giancarlo Giannini che segue le fasi di preparazione della missione, l'arrivo nello spazio e il ritorno a casa. Il film è distribuito da Officine Ubu.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA