Bellocchio inaugura scuola di cinema

Alla presentazione a Bobbio anche il ministro Franceschini

(ANSA) - BOBBIO (PIACENZA), 17 FEB - "Vogliamo portare a Bobbio grandi maestri del cinema: produttori, registi, sceneggiatori, musicisti e attori che verranno qui a tenere i corsi durante l'anno e daranno alle lezioni uno spessore di alto livello". Così il regista piacentino Marco Bellocchio ha presentato nel suo paese natale, in Valtrebbia, il Centro permanente di alta formazione cinematografica, alla presenza del Ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini. "Ormai da vent'anni, in estate, qui a Bobbio organizziamo Fare Cinema - ha detto Bellocchio - con il premio ma anche con le lezioni di cinema. Questo Centro permanente è lo step successivo - ha aggiunto il regista, precisando poi che nelle sue intenzioni c'è una grande attenzione al fiume che bagna Bobbio, il Trebbia, "dove ho imparato a nuotare", ma anche a San Colombano, il monaco irlandese pellegrino a Bobbio, e al tema della Resistenza ("su queste montagne si è versato tanto sangue partigiano").
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA