Attore Selma, Academy non mi rappresenta

Oyelowo, mancanza diversità 'problema che va risolto'

(ANSA) - NEW YORK, 19 GEN - Si allunga la lista delle star che protestano contro la mancanza di diversità agli Oscar dopo l'annuncio di Spike Lee di boicottare la prossima cerimonia. David Oyelowo, che l'anno scorso inaspettatamente non è stato nominato per il suo ruolo di Martin Luther King jr nel film 'Selma', ha detto che ciò che è accaduto quest'anno e' "imperdonabile". E anche se egli stesso ne fa parte, "l'Academy non mi rappresenta", ha aggiunto.
    Approfittando della cerimonia per i King Legacy Awards a Los Angeles, dove è stata premiata Cheryl Boone Isaccs, presidente dell'Academy, l'attore inglese ha detto: 'L'Academy ha un problema ed è un problema che deve essere risolto". Ha aggiunto poi che l'anno scorso si è incontrato con la Boone dopo la sua esclusione dalle nomination e insieme hanno discusso di ciò che era andato storto: "Che venti opportunità di celebrare attori e attrici di colore lo scorso anno furono mancate è una cosa, ma che questo accada di nuovo quest'anno e' imperdonabile".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA