Ecco i ragazzi dei Quartieri Spagnoli

Al Festival di Roma due film, 'Largo baracche' e 'Ore 12'

(ANSA) - ROMA, 23 OTT - Due film sulla napoletanità ai margini. Quella nata nei quartieri malfamati, dove se giri in moto con il casco in testa sei un uomo morto, raccontata in 'Largo Baracche' di Gaetano Di Vaio. E un altro corto, invece, dal titolo 'Ore 12' di Toni D'Angelo, dal sapore melò, su una coppia popolare, Sara e Davide, che si amano mentre le loro famiglie si odiano. Queste le due proposte della nona edizione del Festival di Roma che raccontano di una gioventù tra voglia di perdizione e riscatto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA