Beni culturali: Ascoli si candida per nuova Soprintendenza

Sindaco Fioravanti scrive a Franceschini

(ANSA) - ASCOLI PICENO, 10 DIC - "La città di Ascoli Piceno è pronta a ospitare la Soprintendenza delle Marche Meridionali".
    Lo annuncia il sindaco Marco Fioravanti. "In merito alla lodevolissima intenzione del ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini di istituire una Soprintendenza dedicata al territorio delle Marche Sud, competente per le province di Ascoli, Fermo e Macerata - spiega -, come Amministrazione Comunale ci siamo immediatamente attivati recapitando una lettera al ministro stesso nella quale sono state evidenziate le principali specificità che possono concorrere a candidare Ascoli come sede ideale della nuova Soprintendenza. La città, inserita nel cratere del terremoto, può vantare uno straordinario tessuto artistico e culturale". Fioravanti cita i teatri, i resti archeologici, la sezione del Museo Nazionale Archeologico, la Facoltà di Architettura, il Corso per la Diagnostica dei Beni Culturali e la rete dei Musei Civici. La città sarà inoltre capofila di due progetti culturali". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie