Cinema archeologico, rassegna a Rovereto

In gara 49 documentari da 19 nazioni

(ANSA) - TRENTO, 25 SET - Si terrà a Rovereto, dal 2 al 6 ottobre, la 30/a edizione della Rassegna internazionale del cinema archeologico organizzata dalla Fondazione Museo Civico.
    Previsti 49 nuovi film documentari provenienti da 19 nazioni, tre incontri e un evento speciale di celebrazione del trentennale della rassegna. Tutte le proiezioni al teatro Zandonai. Numerosi gli argomenti trattati: le origini dell'uomo e la preistoria, l'Egitto e le civiltà fiorite nel Mediterraneo, Roma, il Medioevo, le civiltà africane e orientali, i nativi americani, la preistoria di Malta, la paleontologia dell'Alaska.
    Spazio anche agli sforzi per preservare e ricostruire il patrimonio culturale perduto grazie alle nuove tecnologie. Per il trentennale della rassegna verrà proiettato la docufiction su Paolo Orsi, il celebre archeologo roveretano. Verrà attribuito il premio 'Paolo Orsi' agli autori del film vincitore. La giuria è composta da Gabriele Carletti, Elli Kriesch, Maria Longhena, Franco Nicolis, Andreas M. Steiner.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA