Alla Frick in scena Bertoldo di Giovanni

Fregio da Poggio a Caiano prima volta fuori dalla Toscana

(ANSA) - NEW YORK, 16 SET - Sono solo 25 pezzi, ma nel loro insieme ricostruiscono il profilo di un genio del Rinascimento italiano finora trascurato se non per il suo status. Alla Frick Collection dal 17 settembre al 12 gennaio va in scena l'opera completa di Bertoldo di Giovanni, discepolo di Donatello e mentore di Michelangelo. Tra i pezzi arrivati da 14 tra musei e collezioni di tutto il mondo, sette vengono dal Bargello e uno, straordinario, dalla villa medicea di Poggio a Caiano: il fregio di terracotta lungo 15 metri e originariamente posizionato sulla facciata di Antonio da Sangallo non aveva mai prima d'ora lasciato la Toscana.
    La mostra, che rende finalmente giustizia all'arte del fiorentino, è la prima in assoluto su Bertoldo e non poteva avvenire che alla Frick. Il Portatore di Scudo del museo americano, l'unico bronzetto del fiorentino fuori d'Europa, fu acquistato dal magnate dell'acciaio Henry Frick e dal 1935 è esposto al pubblico col vincolo che non potesse essere mai prestato altrove.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA