A Milano torna 'Il Tempo delle donne'

Dall'1 al 15/9 festa-festival organizzata da Corriere della Sera

Dal primo al 15 settembre torna a Milano 'il Tempo delle Donne', sesta edizione della festa-festival organizzata da Corriere della Sera e La27esimaOra, da un'idea de La27esimaOra, con il patrocinio del Comune di Milano e la partecipazione di iO donna, Fondazione Corriere della Sera, Valore D e decine di aziende e partner. La manifestazione si concluderà con un 'gran finale' previsto per il 13, 14 e 15 settembre in viale Alemagna, presso il Palazzo della Triennale.
    'Corpi' è il tema della sesta edizione. "Corpi - spiegano gli organizzatori - individuali e collettivi, in movimento e in perenne evoluzione, che diventano racconto identitario nella grande inchiesta-live de Il Tempo delle Donne che si svilupperà tra performance, tecnologia, danza, yoga, arte, sport, musica, mindfulness, inchieste, talk, spettacoli, academy, installazioni, incontri con autori, desk filosofici, laboratori per bambini e tanto altro".
    "Abbiamo avviato l'inchiesta 'Corpi' a inizio 2019 e in settembre cercheremo di raccogliere i frutti migliori del lavoro collettivo", spiega Barbara Stefanelli, vicedirettrice vicario del Corriere della Sera e direttore artistico della manifestazione. "Muovendo dal futuro che è già tra noi - aggiunge - proviamo a capire come cambieranno non solo i nostri corpi, bensì pure la nostra anima o psiche. Apriremo in Triennale un grande laboratorio di etica per decifrare questa grande rivoluzione, per fare in modo che ci aiuti e spaventi meno".
    Numerosi gli ospiti, tra cui lo scrittore statunitense Jonathan Safran Foer. E tra i tanti progetti che coinvolgeranno donne e uomini del territorio, c'è anche quello denominato 'Corpi Urbani': mostre d'arte collettive, setting fotografici partecipati, sfilate di abiti artigianali di culture diverse, corsi di ballo, musica dal vivo e feste di quartiere.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA