Il mondo visto dalle fotografe di Life

Alla NY Historical Society 70 scatti sei donne in staff magazine

(ANSA) - NEW YORK, 26 GIU - Le sei firme al femminile che definirono il fotogiornalismo: per la prima volta una mostra celebra le fotografe della rivista life. 'LIFE: Six Women Photographers' (LIFE: Sei fotografe), alla New York Historical Society dal 28 giugno al 6 ottobre, mostra come il lavoro di queste donne abbia contribuito all'obiettivo di Life di mostrare l'identità americana attraverso il fotogiornalismo.
    Margaret Bourke-White, Hansel Mieth, Marie Hansen, Martha Holmes, Nina Leen e Lisa Larsen con i loro scatti hanno definito ciò che il direttore di Life Henry Luce chiamò l''American Century', il Secolo Americano, ossia quello che secondo lui avrebbe dovuto essere il ruolo degli Stati Uniti durante il XX secolo, una superpotenza in termini in termini politici, economici e culturali. Curata da Sarah Gordon, Marilyn Satin Kushner e Andrew Mellon, la mostra è uno spaccato sulla vita americana tra il 1937 e il 1956 attraverso gli scatti delle uniche donne su un totale di 88 fotografi assunti dalla rivista.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA