Bonisoli, tavolo con Cei per la tutela

"Patrimonio è un unicum a prescindere da chi controlla il bene"

(ANSA) - ROMA, 20 FEB - "Vogliamo proporre alla Cei l'istituzione di un tavolo permanente per velocizzare gli interventi di tutela sul patrimonio culturale": lo ha detto Alberto Bonisoli, ministro dei Beni Culturali, a margine del convegno "Beni culturali ecclesiastici: tutela e protezione tra presente e futuro" a Roma. "È importante pensare il patrimonio come un unicum a prescindere da chi controlla il bene. Ci sono tanti beni sotto il controllo della Chiesa, ma non importa il proprietario", ha aggiunto, tornando con la memoria al crollo che colpì la chiesa romana di San Giuseppe dei Falegnami.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA