Arte in Memoria 10, bellezza contro odio

Dal 20/1 a Sinagoga di Ostia. Zevi, nessun aiuto da istituzioni

(ANSA) - ROMA, 18 GEN - La storia che si intreccia all'attualità, la cultura che parla alla politica, nell'urgenza di ricordare attraverso i linguaggi artistici quanto male l'odio razziale abbia fatto all'umanità e quanto ancora possa farne: torna alla Sinagoga di Ostia Antica Arte in Memoria, la rassegna biennale di arte contemporanea in programma dal 20 gennaio al 14 aprile, giunta alla decima edizione. La manifestazione, curata da Adachiara Zevi e organizzata dall'Associazione Culturale arteinmemoria, porta anche quest'anno il proprio contributo al Giorno della Memoria, proponendo con i lavori dei 4 artisti invitati a partecipare una riflessione legata strettamente al presente e al significato del luogo che la ospita ormai dal 2002. "È una vergogna ed è scandaloso che una iniziativa come questa debba rivolgersi agli istituti di cultura stranieri e alle Ferrovie dello Stato per essere realizzata", afferma Adachiara Zevi, presidente di arteinmemoria e curatrice della manifestazione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA