A NY nuovo centro per arti sull'Hudson

Ancorato alla High Linee Hudson Yards aprirà il 5 aprile

(ANSA) - NEW YORK, 11 GEN - Il mondo delle arti di New York si sposta sempre più verso l'Hudson: il 5 aprile aprirà lo Shed, nuovo centro culturale ancorato alla High Line che promette di rivoluzionare l'approccio interdisciplinare alle arti come fecero il MoMA a fine anni '20 e il Lincoln Center negli anni '60. Potrebbero approdare nell'edificio avveniristico disegnato da Diller Scofidio + Renfro in collaborazione con il Rockwell Group nel cuore degli Hudson Yards anche le sfilate di Fashion Week, ha anticipato WWD, quotidiano specializzato nell'industria della moda. Intanto, per la stagione inaugurale, si è mobilitato il Gotha dell'arte, del teatro, della danza, della poesia, del cinema, della musica classica e del pop: "Volevamo un edificio in grado di creare parità tra tutte le forme artistiche", ha detto il direttore Alex Potts. La stagione inaugurale include un concerto di Björk diretto da John Tiffany di Harry Potter and the Cursed Child del West End e di Broadway e un musical kung fu con brani rimixati di Sia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA