L'Umbria porta il Perugino a Milano

I capolavori del maestro prendono vita grazie ad attori

(ANSA) - MILANO, 15 DIC - L'Umbria in occasione del Natale porta l'arte del Perugino e la tradizione del presepe a Milano.
    Dal 1 dicembre al 19 gennaio 2019 nella Sala Alessi di Palazzo Marino, sede del Comune, si può ammirare la magnificenza dell'Adorazione dei Magi, la pala d'altare dipinta da Pietro Vannucci e arrivata nel capoluogo lombardo attraverso un prestito della Galleria Nazionale dell'Umbria. Nel cortile dello stesso Palazzo a fare da padrona è la tradizione del presepe umbro, affidato all'Associazione 'Amici del Presepe' di Città di Castello con il gruppo presepistico di Monte Porzio Catone. Ma l'arte del Perugino a Milano si potrà ammirare anche 'live' grazie ai tableaux vivant: nel centro di Milano, a due passi dal Duomo in Galleria del Corso, i capolavori del Perugino prenderanno vita grazie a una compagnia di attori che li interpreterà, il 15 e 16 dicembre, dalle 11 alle 13 e dalle 17 alle 19. 'Il Perugino in Tableaux Vivants' è curato dalla Compagnia Ludovica Rambelli Teatro con la direzione di Dora De Maio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA