Buenos Aires festeggia Afrodite di Capua

Iniziativa italiana per il G20 di fine mese

(ANSA) - BUENOS AIRES, 15 NOV - Uno dei pezzi marmorei più preziosi del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, la 'Afrodite di Capua', è volato giorni fa attraverso l'Oceano Atlantico per essere esibito in Argentina nella hall del Museo di Bellas Artes di Buenos Aires, da oggi fino al 17 febbraio.
    La statua, rivenuta nel 1750 nell'Anfiteatro dell'antica Capua, è databile intorno al II secolo d.C. ed è copia di un originale in bronzo greco del IV secolo a.C. Raffigura Afrodite (per i romani Venere) con il piede sinistro appoggiato su un elmo, quasi certamente appartenuto a Marte, per simbolizzare il mito della vittoria dell'amore sulla guerra.
    L'iniziativa che fa parte del ciclo di eventi culturali e commerciali denominato 'La forma della bellezza' proposti in questi giorni in Argentina da Napoli e dalla sua provincia, è anche un contributo del governo italiano in vista del vertice di capi di Stato e di governo del G20 che si svolgerà a Buenos Aires il 30 novembre e l'1 dicembre.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA