S.Miniato Firenze, nuova illuminazione

120 punti luce per esaltare elementi architettonici e affreschi

(ANSA) - FIRENZE, 15 OTT - L'avanguardia della tecnologia led illumina la basilica di San Miniato al Monte. Il nuovo impianto sarà inaugurato il 18 ottobre, alle 21, con un concerto di canti gregoriani. Il progetto, a cura del lighting designer Massimo Iarussi, è stato realizzato dall'azienda fiorentina Exenia con la supervisione della Soprintendenza dei beni culturali e rientra nell'ambito delle celebrazioni del millenario della Basilica.
    Sono in tutto 120 i punti luce che andranno ad esaltare elementi architettonici e affreschi: si tratta di apparecchi miniaturizzati ad altissime prestazioni, dalle finiture di colore adeguate alle superfici di installazione. Grazie all'intervento di maestranze specializzate, i lavori sono stati eseguiti in poco meno di un mese. Nel corso della conferenza stampa di presentazione della nuova illuminazione, il priore dell'abbazia padre Bernardo Gianni ha spiegato le ragioni del progetto. "Occorreva sostituire un impianto oramai vecchio, del 2001, con uno capace di esaltare con garbo e discrezione la bellezza dei luoghi, dimezzando al massimo i consumi. Con gli esperti di questa azienda tutta fiorentina abbiamo realizzato un impianto che consuma quanto una lavatrice".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA