Bonisoli, Venezia va protetta

Grandi navi tema da affrontare, Mit d'accordo

(ANSA) - ROMA, 27 SET - "Questo governo ha a cuore la conservazione e la tutela di uno dei luoghi più belli al mondo, e per questa ragione abbiamo deciso di rafforzare il grado di salvaguardia della città. Sono contento di informare che la Soprintendenza di Venezia sta avviando il processo che porterà al riconoscimento dell'interesse storico-artistico delle vie d'acqua urbane, in particolare del Canale della Giudecca, dove oggi transitano navi più grandi del Titanic". Così, in un post su Facebook dedicato a Venezia, il ministro dei Beni e delle Attività Culturali, Alberto Bonisoli. "È un provvedimento innovativo - ha aggiunto -, che permetterà di avviare in futuro, lavorando insieme alle strutture degli altri ministeri coinvolti, una nuova fase di gestione delle vie d'acqua veneziane, per una tutela più efficace e rispettosa dell'ambiente e del patrimonio". Idea he il Mit ha subito accolto con favore. Il ministro Toninelli ha aggiunto che presto si aprirà un tavolo tecnico "per capire come tutelare al meglio la Laguna di Venezia".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA