Tintoretto secondo J Pombo a Venezia

Alla Scuola di San Rocco confronto tra 'Strage degli innocenti'

(ANSA) - VENEZIA, 3 SET - Per i 500 anni dalla nascita di Tintoretto, il pittore spagnolo Jorge R. Pombo rende omaggio al Maestro del Rinascimento veneziano con un dipinto di 4 per 5 metri che reinterpreta in modo inedito "La strage degli innocenti", capolavoro realizzato tra il 1582 e il 1587 dal maestro veneto. L'opera dell'artista catalano resterà in esposizione dal 5 settembre al 15 gennaio a fianco dell'originale di Tintoretto nella Sala Terrena della Scuola Grande di San Rocco a Venezia, creando un dialogo ideale e di notevole impatto visivo ed emotivo tra pittura rinascimentale e interpretazione contemporanea. Realizzato con una tecnica unica che fonde olio su tela e speciali solventi, il quadro è il fulcro della personale di Pombo "Tintoretto - Pombo, Passione e Giustizia", che verrà inaugurata alla presenza dell'artista martedì 4 settembre. La mostra di Venezia fa parte di un più ampio ciclo di "variazioni" di Jorge R. Pombo su opere di Tintoretto.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA