A Venezia "De America" di Vedova

Mostra promossa da Fondazione Emilio e Annabianca Vedova

(ANSA) - VENEZIA, 17 GIU - Apre il 18 giugno, fino al 26 novembre, a Venezia, la mostra "Emilio Vedova de America", organizzata dalla Fondazione Emilio e Annabianca Vedova, presieduta da Alfredo Bianchini, nel Magazzino del Sale, dove sarà nuovamente attiva la macchina espositiva progettata da Renzo Piano, e nel vicino Spazio Vedova. Il ciclo De America consiste in 14 dipinti su tela di grande formato, tutti in bianco e nero, realizzati dall'artista tra il 1976 e il 1977 dopo decenni di dialogo con personalità della cultura statunitense, viaggi e rapporti con le università, da Washington a Philadelphia, riflettendo quindi il legame espressivo dell'artista con l'arte americana. Nello Spazio Vedova sono esposte quattro opere: Tondo (Golfo, Mappa di Guerra), Chi brucia un libro brucia un uomo, Senza titolo (...als ob...) '96-'97 e Compresenze - anni '90 degli anni '90, quando Vedova rivede e rivive le tensioni delle nuove generazioni statunitensi, sperimentate all'epoca del Vietnam, nelle guerre del Golfo e dei Balcani.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA