Palazzo Madama Torino apre Camera Vetro

Nuovo allestimento per arti decorative, raccoglie 300 oggetti

(ANSA) - TORINO, 17 MAR - Dal 19 marzo Palazzo Madama inaugura la Camera del Vetro, nuovo allestimento per le arti decorative che raccoglie 300 oggetti della collezione di vetri, smalti e avori del museo torinese. Un anno di cantiere per una sala, progettata e realizzata grazie al contributo del Rotary Club Torino, con l'obiettivo, spiega la curatrice Simonetta Castronovo, "di rendere questo spazio più comunicativo, moderno e leggibile".
    Testi in italiano e inglese raccontano le tecniche usate nella realizzazione dei diversi oggetti spiegando la funzione dei più particolari. "È la collezione di vetri forse più bella d'Europa", fa notare il neo direttore Guido Curto, sottolineando che il museo "continua a evolvere e a muoversi con l'obiettivo di essere il Victoria And Albert Museum di Torino, un museo aperto, che si occupa di tutte le tecniche d'arte dalla pittura alla moda. Un museo per la gente".
    Nella nuova Camera di Vetro si trovano capolavori come un raro reliquiario acquasantino della seconda metà del XVII secolo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA