Cittadella Alessandria passa a Ministero

Inserita tra siti nazionali da valorizzare. Parte tavolo tecnico

(ANSA) - ALESSANDRIA, 8 FEB - E' stata formalizzata, durante un incontro a Torino, la consegna della Cittadella militare di Alessandria dall'Agenzia del Demanio al Ministero dei Beni e delle Attività culturali - Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio delle province piemontesi. Si tratta di un importante tassello nell'azione di recupero e valorizzazione del complesso monumentale dismesso dall'Esercito nel 2007. Estesa su oltre 60 ettari, la Cittadella conserva l'originario disegno a stella progettato nella prima metà del XVIII secolo ed esteso su circa 90mila mq. Novità significativa l'inserimento della Cittadella, da parte del ministero, tra i siti nazionali da valorizzare. Con oggi parte anche un Tavolo tecnico per attivare prontamente tutte le necessarie azioni di tutela e promozione. L'atto firmato - come sottolinea un comunicato del Comune - "premia l'azione di sollecitazione svolta dall'Amministrazione, grazie anche alle interlocuzioni dirette tra il sindaco Rita Rossa e il ministro Dario Franceschini". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA