A Palazzo Strozzi collezione Guggenheim

Da marzo a luglio, oltre 100 opere di arte contemporanea

(ANSA) - FIRENZE, 26 GEN - 'Da Kandinsky a Pollock' è il titolo della mostra che verrà ospitata in Palazzo Strozzi a Firenze dal 19 marzo al 24 luglio: oltre 100 opere, realizzate tra gli anni '20 e '60 dello scorso secolo, in arrivo dalla collezione Guggeneheim di New York, secondo un percorso che ricostruisce rapporti e relazioni tra le due sponde dell'Oceano, nel segno delle figure dei collezionisti americani Peggy e Solomon Guggenheim.
    Curata da Luca Massimo Barbero, la mostra nasce dalla collaborazione tra la Fondazione Palazzo Strozzi e la Fondazione Solomon R. Guggenheim, ed offre alla visione del pubblico lavori di Marcel Duchamp, Max Ernst, Man Ray, Pablo Picasso e degli informali europei come Alberto Burri, Emilio Vedova, Jean Dubuffet, Lucio Fontana, insieme a grandi dipinti e sculture di alcune delle maggiori personalità dell'arte americana degli anni cinquanta e sessanta come Jackson Pollock, Mark Rothko, Willem de Kooning, Alexander Calder, Roy Lichtenstein, Cy Twombly.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA