Presentato a Bologna Memoriale Shoah

Realizzato con bando internazionale da studio architetti romani

(ANSA) - BOLOGNA, 25 GEN - Due blocchi alti 10 metri in acciaio cor-ten, un materiale freddo che, col passare del tempo, si ossida e cambia colore. All'interno dei parallelepipedi, disposti uno di fronte all'altro a formare un'angusta strettoia, tante celle uguali danno vita a una geometria ossessiva che richiama i dormitori dei lager nazisti. E' il Memoriale della Shoah di Bologna, presentato a Palazzo d'Accursio, che mercoledì pomeriggio verrà inaugurato nella nuova piazza tra via Matteotti e via Carracci in occasione del 'Giorno della memoria'.
    L'idea, lanciata nel 2015 dalla Comunità ebraica, è diventata realtà in 12 mesi con un bando internazionale che ha raccolto 284 proposte di architetti e studi di progettazione da tutto il mondo. Ad aggiudicarsi la vittoria un gruppo di giovani professionisti romani.
    Oltre a Regione - che ha stanziato 120.000 euro - Fondazione del Monte e Ferrovie dello Stato, ha contribuito alla realizzazione anche la Comunità ebraica di Las Vegas. In totale, l'opera è costata sui 250.000 euro. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA