Alice Merton, una vita in viaggio in 'Mint'

La cantante di 'No Roots' presenta il suo album di debutto

Alice Merton fa i conti con un successo improvviso e racconta il suo viaggio in 'Mint', album di debutto in uscita il 18 gennaio. "La mente è sempre stata una parte importante della mia vita - racconta all'ANSA la cantautrice tedesca di nascita, canadese d'adozione e britannica di passaporto - Quando 'No Roots' ha iniziato a fare il giro del mondo ero molto spaventata, avevo veri e propri attacchi di panico, e solo il tè alla menta o le foglie di menta da masticare mi calmavano".

L'impronta autobiografica delle 11 tracce, inclusi i già fortunati singoli 'No Roots' (doppio disco di platino) e 'Lash Out', è dichiarata, così come l'invito ripetuto a superare le difficoltà, dall'inno funk-rock 'Learn To Live' al ricordo personale '2 Kids', che ripercorre l'amicizia con il manager Paul Grauwinkel e la decisione di fondare insieme un'etichetta.

"Ogni canzone prende spunto da situazioni della mia vita, ma soprattutto ho cercato di scrivere qualcosa che mi facesse sentire forte: anche per questo mi piace la musica con forti ritornelli e batterie potenti, qui ne abbiamo sovraincise tantissime". Questa urgenza ritmica si riflette nei molti echi rock così come nel basso funk di 'Funny Business', sopra i quali la cantante intona con gentilezza melodie appiccicose e luminose: una spinta che non si placa nemmeno dove gli argomenti sentimentali si fanno più spigolosi ('Trouble in Paradise', 'Why So Serious'): "Amo prendere un tema serio e dargli uno spunto positivo: anche dal vivo, voglio che il pubblico si diverta e per qualche minuto dimentichi i problemi della sua vita". I tamburi marcianti e i bassi incalzanti prendono una pausa solo nella languida ballad 'Honeymoon Heartbreak' e nel comunque energico blues 'Speak Your Mind', mentre 'Homesick' torna sulla vita "senza radici" dell'artista: "Ho imparato che casa è dove c'è una persona a cui vuoi bene", dice l'artista che nel brano rievoca le tappe del suo continuo peregrinare.

Da marzo Alice Merton sarà in tour (ancora nessuna data annunciata in Italia, mentre è attesa nel prestigioso Coachella in California) con uno show nel quale, tra le altre cose, intende mescolare di nuovo le carte: "Mi piacerebbe presentare alcuni brani in veste diversa, quasi nudi di arrangiamenti".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA