Francesco Cuomo, alla ricerca della serenità

Il nuovo progetto dell'artista campano in anteprima a Eboli

EBOLI (SA) - "La serenità non mi appartiene e sai il perché? Io so vivere solo così, per la sola voglia di incontrarti". La poesia, ancora una volta, e poi il colore come ricerca, tensione ideale, voglia di trovare la bellezza, dono del cuore. Francesco Cuomo parte dai suoi versi, dall'arte che va "vissuta, indossata, raccontata", per immortalare 'la serenità', tema del suo nuovo progetto artistico: 24 acquerelli, volti di donna impressi su carta in un'esplosione di vivacità e di colori, con dettagli che rimandano alla territorialità, al centro della mostra al via venerdì 7 dicembre alle 18, nello showroom di Eboli (Salerno), in corso Garibaldi.

L'artista campano presenterà anche quattro tele dipinte in acrilico e un elegante cofanetto contenente dodici acquerelli riprodotti su carta pregiata, accompagnati dalla poesia ispiratrice del lavoro (in edizione limitata). Spazio ancora alle sue ultime sculture in ceramica, "gli steli della follia" che hanno contribuito a diffondere la sua fama di colorista nel panorama internazionale.

La mostra è un'anteprima della presentazione ufficiale prevista in primavera in occasione della terza edizione del "Sorrento loves Art", organizzato da Rossella Savarese, curatrice della galleria SyART, a villa Fiorentino, sede della Fondazione Sorrento. Confermato per l'evento lo spettacolo "Contemporay art in motion", un mapping in 3D a cura del regista Enrico Agresta, in cui le opere dell'artista si animano e prendono forma.

L'esposizione sarà aperta al pubblico fino a lunedì 7 gennaio 2019. Partner del progetto la società “Zonalab” di Davide Balzano che ha collaborato alla realizzazione dell'evento.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA