'La faccia giusta', app che scopre le star

Per direttori casting, agenti ed attori. Basta un selfie...

Vi sentite come Robert De Niro quando aveva 20 anni? Siete convinte di essere la nuova Marilyn Monroe? Insomma avete 'La faccia giusta'? Arriva per attori e direttori di casting o agenti, il primo strumento in realtà aumentata al servizio e alla portata di tutti. Basta un semplice click per trovare (e magari chissà diventare) la star del futuro. Si scatta una foto e il riconoscimento facciale attraverso la realtà aumentata ti suggerisce il ruolo giusto.
    Il casting è un processo necessario, che ogni studio cinematografico sostiene essere difficile, lungo, costoso, con molti passaggi. Adesso può diventare più semplice e tecnologico grazie al nuovo servizio 'La faccia giusta' basato sulle tecnologie di riconoscimento visuale e sulla realtà aumentata.
    Non si risolve la complessità del casting ma può essere uno strumento utile. Il progetto è sviluppato da Inquadrart, innovativa start up italiana con una tecnologia all'avanguardia creata in collaborazione con società di ricerca specializzate in arte e immagini, ed è dedicata ai direttori del casting che possono cercare attori professionisti o volti nuovi con l'aiuto della realtà aumentata partendo da un volto e un disegno.
    Se cerchi un attore che somiglia a Robert De Niro quando aveva 20 anni, basta caricare l'immagine sulla piattaforma e l'innovativo sistema cercherà immediatamente gli attori che somigliano esattamente a De Niro da giovane. I risultati appariranno con i CV degli attori e i loro contatti. La ricerca permette di specificare oltre 120 caratteristiche del viso (genere, età, forma del viso...etc) che rende la soluzione unica rispetto a qualsiasi altra forma di ricerca. Gli attori a loro volta si possono registrare e attivare il servizio 'La faccia giusta', caricando le proprie foto e che permetteranno a casting director e ad agenti di ricercarli a partire da uno storyboard o da una foto. Al costo di 1 euro al mese. Dall'altra parte per Casting Director o agenti basta la registrazione per iniziare la ricerca dei candidati. Si può utilizzare lo storyboard anche solo inquadrando una persona dal cellulare per ottenere potenziali attori o modelli facendo una semplice foto con la camera.


   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA