I Nomadi cambiano cantante, arriva Yuri Cilloni

Il nuovo vocalist debutterà in concerto a Domodossola

I Nomadi cambiano ancora una volta cantante. La band più longeva d'Italia avrà da domani un nuovo vocalist, che si chiama Yuri Cilloni e raccoglie il testimone di Cristiano Turato, a sua volta subentrato a Danilo Sacco, erede del leggendario Augusto Daolio. Il nuovo vocalist debutterà in un concerto dei Nomadi in programma domani a Domodossola. Una nuova pagina sta per essere scritta dal gruppo, il cui percorso artistico iniziò 54 anni fa con Augusto Daolio e Beppe Carletti, anima storica e tastierista dagli esordi ad oggi. La band ha saputo comunicare con l'arte della musica temi sempre attuali sopravvivendo ai tanti avvicendamenti interni.
Sono 24 i musicisti che hanno suonato sotto il marchio Nomadi.
Da sempre, del resto, si definiscono "un collettivo, un gruppo al di là di particolarismi di identificazione personale strettamente legato al proprio pubblico, il settimo componente".

  
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA