Il cantante rischia l'udito, Ac/Dc rinviano le date Usa

Gli Ac/Dc hanno rinviato le 10 rimanenti date americane del loro tour mondiale 'Rock or Bust', a causa del rischio della perdita dell'udito del cantante Brian Johnson.

    La storica hard-rock band australiana spiega sul suo sito web che "i medici hanno consigliato" al cantante di 'Back in Black' "di fermare immediatamente il tour perché rischia la perdita totale dell'udito".
    I concerti previsti da giovedì (Atlanta) al 4 aprile (New York) verranno recuperati entro la fine dell'anno.

    Al momento la band ha 12 date programmate in Europa (l'Italia per ora non compare) tra il 7 maggio e il 12 giugno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA