The last man on earth 2, Will Forte sbarca a Casa Bianca

Dal 5 gennaio su Fox comedy, coppia survivor senza limiti

(ANSA) - ROMA - Se Trump alla Casa Bianca vi sembra sopra le righe non avete ancora visto Will Forte in 'The last man on earth', la nuova stagione della serie di un genere post-apocalittico dai toni surreali in prima visione esclusiva dal 5 gennaio ogni martedì alle 22:45 su Fox Comedy.
    Tucson, Arizona. C'era una volta Phil Miller (Forte - visto in Tutto può accadere a Broadway, Nebraska) che un dopo un terribile virus pandemico si è ritrovato solo sul pianeta insieme ad uno sparuto gruppo di altri sopravvissuti. Dopo aver abbandonato i suoi compagni di sventura, è stato raggiunto dall'ex-moglie Carol (Kristen Schaal, Saturday Night Live), disposta a dargli una seconda chance e i due hanno deciso di fare una seconda luna di miele in giro per gli Stati Uniti, fermandosi dove capita, Casa Bianca compresa. Tutto ciò che fa Phil Miller nel pilot lo farebbe sapendo di non essere alla fine giudicato da nessuno chiunque in quella situazione. Tipo occupare la villa più costosa della città spaccare acquari pieni d'acqua con palle da bowling.
    Nell'appartamento presidenziale la moglie prova il guardaroba delle First Lady - la signora Lincoln ma soprattutto Jackie Kennedy - mentre Phil ha riempito di cocktail la sua piscina gonfiabile e l'ha sistemata proprio in mezzo allo Studio Ovale, con la tentazione di andare poi a dormire nel letto di Obama.
    Phil continua a brillare come nella prima serie nei panni di un detestabile cialtrone mentre Carol è sempre mielosa e adorabile: due individui che si ritrovano insieme per necessità nonostante siano totalmente incompatibili. Nel frattempo, in orbita intorno alla Terra nella Stazione Spaziale Internazionale, il fratello astronauta di Phil cerca di mettersi in contatto con la base a Houston senza successo e interagisce con gli unici essere viventi nei paraggi, due vermi moribondi Ritorna così con la nuova stagione la serie comedy rivelazione del 2015. L'Hollywood Reporter l'ha definita "un'idea stranamente semplice ma perfetta che aspettava solo di esplodere". Agli Emmy 2015 Will Forte è stato nominato sia come attore protagonista che miglior sceneggiatore di una serie comedy mentre Phil Lord e Chris Miller (The Lego Movie, Piovono polpette) sono stati nominati per la miglior regia.
    Nel cast anche January Jones (Mad Men), Mary Steenburgen (Orange is the new black, Oscar per Una volta ho incontrato un miliardario), Cleopatra Coleman e Boris Kodjoe.
    Ma Phil è stanco in verità è confuso non sa bene cosa vuole, Carol, alla fine si annoia alla Casa Bianca vorrebbe tornare a Tucson dagli altri, al contrario di Phil che non vuole assolutamente e per questo motivo litigano. Dopo essersi fermati ad una stazione di servizio per fare benzina, Carol scende dal camper ad insaputa di Phil, per farsi un giro. Phil, dunque, se ne va lasciando Carol lì, che cercherà in tutti i modi di chiamarlo, avvertirlo sparando colpi di pistola nel cielo, ma senza avere successo. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA