Tv: domenica parte 'Open Space', social talk targato Iene

Dall'11 ottobre su Italia 1 in prime time, conduce Nadia Toffa

Lo studio televisivo come una piazza aperta per discutere tutto ciò che fa notizia, non solo su quotidiani e tv ma soprattutto sul web. Nasce anche con questo intento il nuovo programma curato dalla redazione de 'Le Iene', 'OpenSpace'. A presentare da domenica 11 ottobre, in prima serata su Italia 1, quello che viene definito il "primo social talk", un volto conosciuto dal pubblico de 'Le Iene' come Nadia Toffa, alla sua prima esperienza da conduttrice in studio.

Attraverso il sito ufficiale della trasmissione (www.openspace.it) il pubblico potrà interagire scegliendo domande da rivolgere a politici e personaggi. In primo piano sul sito facce e protagonisti dell'attualità a cui rivolgere domande. "Delle notizie oggi si discute molto sui social e su internet - ha spiegato Nadia Toffa - ma spesso queste discussioni non trovano spazio in tv e noi glielo vogliamo dare. Internet è una bella piazza e questo programma spero possa esserlo altrettanto".

Nella prima puntata si parlerà degli 'haters', coloro che insultano e offendono su web e social network. In studio ci sarà miss Italia, Alice Sabatini, presa di mira dagli 'haters' dopo le sue dichiarazioni alla finale del concorso di bellezza, l'attore Paolo Ruffini e Frank Matano.

Si parlerà anche di gioco d'azzardo per minori con in studio l'esponente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni. E poi grande attesa per Luigi Di Maio, parlamentare del Movimento Cinque stelle e vice presidente della Camera, "personaggio nato sul web - ha spiegato Toffa - e al popolo di internet, che è molto diretto, potrà rispondere".

"Cerchiamo una via fresca per discutere in tv - ha spiegato il direttore di Italia 1, Laura Casarotto - una via che gemma direttamente da 'Le Iene' e ha il volto di una di loro. La promessa è quella di tenere il ritmo, la ricchezza e il tono diretto e graffiante".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA