La notte si colora con fontane Illusion

Rainbow Magicland dona assegno € 10,868 a Lorella Cuccarini per 'Trenta ore per la vita'

Fontane che danzano all’interno del lago movimentando 1.500.000 litri d’acqua l’ora, raggiungendo i 30 metri di altezza con un ventaglio che si apre di fronte agli occhi dello spettatore con un diametro di 20 metri: sono i numeri di 'Illusion', la nuova attrazione di Rainbow MagicLand a Valmontone, che unisce musica, fantasia e proiezioni. Con centinaia di lampade installate sulle fontane e oltre 6000 tra layer ed elementi grafici che compongono il filmato del mapping, Illusion coinvolge nove ballerini, in 40 costumi, che interagiscono con le fontane e con le proiezioni.

Illusion è uno spettacolo innovativo realizzato con la partecipazione di Aquatique, azienda leader mondiale per gli spettacoli acquatici, che collabora con i più grandi parchi divertimento europei e mondiali, e di Gilles Papain, videodesigner di fama internazionale, tra i più grandi esponenti per l’ideazione e la progettazione di contenuti video. Tra i più importanti lavori di Papain, “Celine” con Celine Dion al Caesars Palace Las Vegas e “Romeo e Giulietta ama e cambia il mondo” di David Zard. La supervisione dello spettacolo è curata dal direttore artistico del Parco divertimenti di Roma, Paolo Lanfredini, che in passato ha collaborato con gli autori e produttori televisivi e teatrali più noti del panorama italiano, mentre regia e coreografie sono affidate a Marco Chiodo. 

In occasione della presentazione di Illusion, Lorella Cuccarini in rappresentanza di 'Trenta ore per la vita', ha ritirato un assegno di € 10,868 per sostenere il 'Progetto Home'.  A consegnarlo è stata Marina Cipriano, direttore del marketing. La somma è il risultato di alcune attività di raccolta fondi promosse dal Parco divertimenti di Roma nel 2013, e sarà impiegata per la realizzazione di uno specifico spazio attrezzato, per garantire la corretta riabilitazione e la riacquisizione dell’autonomia motoria dei bambini malati di tumore all’interno della Casa Famiglia Trenta Ore per la Vita di Pescara gestita dall’AGBE (Associazione Genitori Bambini Emopatici).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie