Coronavirus: quinta suora vittima del Covid-19 a Tortona

Altre 13 consorelle ricoverate in ospedale, tutte positive

(ANSA) - ALESSANDRIA, 24 MAR - Ancora una vittima, la quinta, tra le suore missionarie che erano state ricoverate all'ospedale 'Santi Antonio e Margherita' di Tortona (Alessandria) dopo l'epidemia da Coronavirus scoppiata alla Casa Madre delle Piccole Suore Missionarie della Carità. Si tratta di suor Maria Cristina, al secolo Hortencia Nicanora Fontes, 91 anni. Era nata a Maldonado (Uruguay) il 5 maggio 1928, aveva 69 anni di professione religiosa e apparteneva alla provincia 'Mater Dei' della Congregazione Orionina.
    Restano ricoverate all'ospedale di Tortona, dove si trovano dallo scorso 12 marzo, 13 consorelle, tutte positive al coronavirus. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie