Coronavirus: a Mazara ballano in strada

Video spopola sui social, vigili cercano autori per multarli

(ANSA) - MAZARA DEL VALLO (TRAPANI), 23 MAR - "Canta che ti passa", con questo messaggio in decine, uomini, donne e bambini hanno lasciato ieri pomeriggio le loro casa, disobbedendo alle restrizioni del decreto contro il coronavirus, e hanno ballato a distanza di sicurezza in una strada a Mazara del Vallo nel trapanese. Il video delle danze improvvisate sta girando sui social con migliaia di visualizzazioni. In serata la polizia municipale è andata nella improvvisata "pista da ballo" per multare le persone. Ma ormai erano tutte tornate nei loro appartamenti.

"Non appena ieri pomeriggio abbiamo ricevuto il video dove si vedono persone che ballano in strada, ho immediatamente mandato una pattuglia per controllare e multare i trasgressori del decreto per evitare il contagio da coronavirus. Ma arrivati sul posto non abbiamo trovato alcuno". Lo afferma il comandante della polizia municipale di Mazara del Vallo, Salvatore Coppolino dopo la diffusione sui social di un video che riprende uomini, donne e bambini che ballano per strada. "Stiamo adesso indagando - prosegue il comandante - se questo video sia stato girato effettivamente ieri o nei giorni passati. E su chi lo abbia diffuso". Dalla strada dove è stato girato il video alcuni abitanti affermano che si tratta "di riprese effettuate nei giorni scorsi". E una donna lamenta "la cattiveria di chi lo ha diffuso ieri".
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie