Lombardia ricorda i 2 macchinisti morti

Minuto di silenzio in Consiglio regionale

(ANSA) - MILANO, 11 FEB - Il Consiglio regionale della Lombardia ha ricordato con un minuto di silenzio, in apertura dei lavori dell'Aula, i due ferrovieri morti nel deragliamento del Frecciarossa a Ospitaletto Lodigiano (Lodi) lo scorso giovedì.
    Un "tragico incidente costato la vita ai ferrovieri Mario Di Cuonzo e Giuseppe Cicciù e che ha coinvolto altre 27 persone, ferite in modo non grave", ha spiegato il presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi. "Rimaniamo tutti in attesa che la magistratura e le autorità chiariscano le responsabilità - ha aggiunto -. Il Consiglio vuole esprimere profondo cordoglio e vicinanza ai famigliari delle vittime di due bravi lavoratori".
    In Aula anche Luca Cavacchioli, direttore territoriale Lombardia di Rfi, una "presenza che testimonia la volontà dell'azienda ad assumere decisioni più idonee affinché non si ripetano più fatti come questi e la solidarietà alle persone coinvolte".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie